icona rock.it icona youtube icona facebook

Daniele Burchi

foto di Daniele Burchi
Più volte avevo provato ad imparare a strimpellare quella Clarissa scordata e abbandonata a se stessa, ma non sapendo accordarla finivo sempre per rinunciarvi.
Finché un giorno decisi cocciutamente di imparare a memoria quelle astruse diteggiature degli accordi, basandomi però esclusivamente sulla mano sinistra, poiché il suono che usciva fuori con la destra era inascoltabile...Sicuramente un modo alquanto strano per iniziare, era come voler imparare a suonare una tastiera da spenta.
Ancora oggi ricordo tutto il mio stupore e la mia gioia quando in macchina di mio padre, seduto sui sedili posteriori, imbracciai la chitarra appena accordata dal negoziante (che gentilmente aveva cambiato una corda rotta), ed iniziai finalmente a suonare quegli accordi che avevo imparato a memoria. Fu come una magia, una sensazione meravigliosa. All’improvviso, potevo finalmente godere del suono che magicamente usciva dalla cassa della mia chitarra. Non potevo credere alle mie orecchie, era un suono favoloso e lo stavo “producendo” io!
Così è iniziata la mia passione per la chitarra, passione che ancora oggi mi accompagna e che mi ha portato dapprima a suonare per un breve periodo in un duo pianobar nella gelateria di mia madre e poi ad entrare in punta di piedi nel gruppo Notanova, dove è iniziata la mia avventura con il Memme proseguita qualche anno dopo nei Delirememami.
Nel 2008 ho collaborato con il regista e scrittore Guido Martinelli realizzando le musiche dello spettacolo teatrale “La rosa nera”, fondando per l’occasione “La Ciurma”, gruppo che propone una rilettura di canzoni popolari, anarchiche e di protesta, con cui mi diverto a suonare tutt’ora e che mi ha permesso di esibirmi con artisti che ammiro moltissimo come Daniele Sepe e Paola Nicolazzi.

DISCOGRAFIA
2004 - DELIREMEMAMI Demo autoprodotto c/o ultrabong studios da Salvo Sequino
2005 - AA. VV. "Musiche della resistenza" con il brano "I morti di Reggio Emilia"
2007 - DELIREMEMAMI Demo autoprodotto
2009 - DELIREMEMAMI "Liberi come me" demo-live autoprodotto
2010 - LA CIURMA "La libertà è sempre un buon bottino" autoprodotto c/o Music Street Recordig Studio da Carlo Ghezzani
2010 - DELIREMEMAMI "Perché prima non sarebbe stato adesso" demo-live autoprodotto
2012 - DELIREMEMAMI "Se fosse per me" autoprodotto c/o ultrabong studios da Salvo Sequino


Foto
© www.delirememami.it - Tutti i diritti sono riservati - tutti@delirememami.it
Riferimento Daniele Burchi BRCDNL77M14G702G

home | band | discografia | foto | concerti | video | press | contatti | mappa del sito | informativa privacy

Realizzazione sito web Ylenia Montecalvo